La raccolta di Silvia, Lifestyle

100 giorni. 100 foto.

Era un sabato di inizio maggio.

Ero al mare, in una spiaggia a qualche km da casa. Una spiaggia che amo particolarmente perché ha ancora un aspetto selvaggio: lunga, profonda, con le dune e la pineta alle spalle. La spiaggia portava su di sé le tracce delle numerose mareggiate invernali e così, dopo aver preso un po’ di sole e prima che la noia si impossessasse di me, ho deciso di fare due passi alla ricerca di pezzi di legno interessanti per qualche futuro progetto creativo.

Ad un tratto la vedo.

Una pecorella di plastica, di quelle del presepe, fa capolino sulla sabbia. La guardo distrattamente ma la voglia di prenderla e portarmela via è forte.

E in un attimo arriva l’ispirazione per un progetto fotografico “leggero”: 100 giorni da pecora. 100 foto (una al giorno) in cui usare la pecorella come mio alter ego e coinvolgerla in quello che faccio, penso, vedo, visito, mangio, compro, amo e odio.

Il progetto è caratterizzato dall’hastag #100giornidapecora e lo potete seguire sul mio Instagram o sul mio Twitter.

 Ah, la pecorella aspetta ancora un nome: mi aiutate a trovarne uno adatto?

3 Comments

  1. La Bande des Faineantes

    7 Giugno 2013 at 23:04

    Che bell&#39;idea!!!! mi piace davvero ! Ti cerco subito su pinterest.<br />Ah la pecorella la chiamerei Nina !<br />A prestissimo <br />Ilaria (Peronellaebasta su Pinterest)

  2. silvia lanfranchi

    7 Giugno 2013 at 23:52

    Grazie mille Ilaria, anche da parte della pecorella! ;)<br />Corro su Pinterest anch&#39;io..<br />S.

  3. La Bande des Faineantes

    8 Giugno 2013 at 12:42

    Ti ho trovata! ti seguo !<br />Baci !

Leave a Reply