La Raccolta di Silvia

Browsing Category:

La raccolta di Silvia

La raccolta di Silvia, Mi piace...

Due biondine (e un cappello) all’Assemblea Igersitalia 2015

3 giorni nelle Marche in 3 per l’Assemblea di Igersitalia. Partita con tanta stanchezza addosso, con tanto sonno arretrato e dato per perso definitivamente. Con la solita ansia che mi prende quando devo andare a degli incontri in cui ci sono tante persone che conosco… ma che conosco e mi conoscono quasi solo online. Non ho avuto l’attimo di panico che ho avuto l’anno scorso a Trieste, quando ero “quella nuova” e il sentirmi gli occhi di tutti addosso mi  ...

Continue Reading

La raccolta di Silvia, Oddio è Lunedì

Oddio è lunedì #64

Uno strano mese. Ancora 10 giorni e poi giugno sarà alle spalle. Partito con le migliori intenzioni, è stato via via un crescendo di stanchezza, intoppi e momenti di sconforto alternati ad altri energici. Un mese strano, pienissimo, lunghissimo. Il primo mese in cui ho saltato ben due appuntamenti con la rubrica: perché? Qualcuno lo chiama panico da foglio bianco, io l’ho chiamato “troppe idee e ben confuse”: quando vuoi fare tante cose e, non sapendo da quale iniziare, ti  ...

Continue Reading

La raccolta di Silvia, Oddio è Lunedì

Oddio è lunedì #63

Ho sonno, ho gli occhi gonfi ma talmente gonfi che mi stanno aperti a stento. No, non mi ha preso a pugni nessuno, ho “solo” pianto un po’ ieri sera. Sarà la stanchezza, saranno le emozioni, saranno i cambiamenti, sarà l’ansia per questo giugno pieno di cose da fare, ma ho veramente le lacrime in tasca e basta poco (meno del solito, visto che sono una dalla lacrima facile) per iniziare a singhiozzare e a vedere il mondo nero-che-più-nero-non-si-può. La cura? Dormire  ...

Continue Reading

Creatività & Home decor, La raccolta di Silvia

Io e la mia Plum Paper Planner

Lo so, è uno strano periodo per parlare di agende… ma non è mai un brutto momento per parlare di organizzazione, washi tape e penne colorate. Quest’anno ho fatto un cambio di agenda in corsa: gennaio e febbraio con la mia “solita” Moleskine nera ma da marzo ho fatto il salto verso un’agenda che venisse più incontro alle mie esigenze e ai sempre crescenti onori ed oneri da freelance. Dopo aver sbavato a lungo sulla Life Planner di Erin Condren, il planner più  ...

Continue Reading