La Raccolta di Silvia

Browsing Category:

Oddio è Lunedì

La raccolta di Silvia, Oddio è Lunedì

Oddio è lunedì #60

Sembra un lunedì d’estate dopo un weekend estivo… e invece è un lunedì di maggio, dopo un weekend passato a rendere “casa” un appartamento in affitto: gita all’Ikea, al Centro Commerciale, sposta qui, metti lì, prendi la tua copia delle chiavi, posso prendermi un cassetto del comodino e lasciarti lo spazzolino? Un weekend “full of love” insomma, e ripartire oggi è faticoso: sarà il caldo, sarà il sonno, sarà che avrei voglia di dividermi in due e  ...

Continue Reading

La raccolta di Silvia, Oddio è Lunedì

Oddio è lunedì #59

Il lunedì è sempre lunedì. Cambi vita, vieni da un lungo weekend di affetti che ti ha ricaricato profondamente, hai un anno in più, scrivi da una nuova scrivania in un nuovo ufficio, il tuo primo ufficio “da grande”, ma il lunedì presenta sempre il conto: non senti la sveglia e ti alzi in ritardo proprio il giorno in cui la Popi deve andare in gita, hai mal di testa, trovi traffico… Niente da fare, il lunedì non è un luogo fisico: è uno stato mentale! Serve la rubrica, non  ...

Continue Reading

La raccolta di Silvia, Oddio è Lunedì

Oddio è lunedì #58

Nuova settimana, nuova rubrica, nuove ispirazioni per affrontare al meglio questa settimana corta corta e che terminerà venerdì con il mio compleanno ^___^. Ho proprio bisogno di staccare almeno un giorno perché anche questo weekend appena passato è stato in parte lavorativo: riuscirò a fare tutto quello che ho da fare entro giovedì per prendermi almeno 24 ore di pausa totale? Riuscirò ad organizzarmi? Diciamo che ci proverò con tutte le forze! Avete programmi per il weekend del Primo  ...

Continue Reading

La raccolta di Silvia, Oddio è Lunedì

Oddio è lunedì #57

Oddio, che è successo? Si, il blog ha cambiato aspetto: ve ne siete accorti vero? Ad agosto, nel passaggio da Blogger a WordPress ero molto inesperta, non sapevo come mi sarei trovata, non sapevo bene cosa aspettarmi e così ho scelto un tema di WordPress che però ultimamente mi sembrava tanto confuso e confusionario. E così, a tempo perso, ho iniziato a guardarmi intorno, e martedì scorso è arrivato il colpo di fulmine: tempo 10 minuti di “accuratissima” riflessione (…) e  ...

Continue Reading